Erasmus plus

PROGETTO ERASMUS PLUS

Il Polo Tecnologico “Manetti-Porciatti” garantisce ai propri studenti delle classi quarte e quinte esperienze di mobilità internazionale nell’ambito dell’alternanza scuola/lavoro completamente gratuite, finanziate con borse di studio europee grazie al progetto Erasmus +.

Si tratta di un’esperienza di un mese per gli studenti delle classi quarte, di solito nel mese di giugno, e di tre mesi per i ragazzi neodiplomati nel periodo settembre-dicembre.

Quest’anno partiranno 35 studenti delle classi quarte e 3 delle classi quinte grazie a due progetti: il progetto Co.S.Mo (Coastal Students’s Mobility) curato dalla Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno e il progetto Bbum Plus (Buds Budding Mobility Plus) curato dal Consorzio Arezzo Formazione ABACO ma con capofila la provincia di Grosseto.

La mobilità in altri paesi europei è un’opportunità imperdibile per i cosiddetti “millennials” e cioè ragazzi che dovranno fare dell’Europa il proprio paese. Il poter usufruire di una borsa di studio per uno stage in un paese diverso dal proprio è un valore aggiunto per i ragazzi e per la comunità in quanto garantisce la mobilità sociale.