Erasmus plus

PROGETTO ERASMUS PLUS

Il Polo Tecnologico “Manetti-Porciatti” garantisce ai propri studenti delle classi quarte e quinte esperienze di mobilità internazionale nell’ambito dell’alternanza scuola/lavoro completamente gratuite, finanziate con borse di studio europee grazie al progetto Erasmus +.

Si tratta di un’esperienza di un mese per gli studenti delle classi quarte, di solito nel mese di giugno, e di tre mesi per i ragazzi neodiplomati nel periodo settembre-dicembre.

Quest’anno partiranno 35 studenti delle classi quarte e 3 delle classi quinte grazie a due progetti: il progetto Co.S.Mo (Coastal Students’s Mobility) curato dalla Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno e il progetto Bbum Plus (Buds Budding Mobility Plus) curato dal Consorzio Arezzo Formazione ABACO ma con capofila la provincia di Grosseto.

La mobilità in altri paesi europei è un’opportunità imperdibile per i cosiddetti “millennials” e cioè ragazzi che dovranno fare dell’Europa il proprio paese. Il poter usufruire di una borsa di studio per uno stage in un paese diverso dal proprio è un valore aggiunto per i ragazzi e per la comunità in quanto garantisce la mobilità sociale.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Approfondisci